martedì 29 novembre 2011

Libreria Tangram


Allegra versatile e giocosa, come sempre nella filosofia di Lago anche  la libreria Tangram disegnata da Daniele Lago è questa volta un gioco, come lo è anche l’ispirazione: il Tangram, appunto un gioco orientale.
Composta da sette figure geometriche ottenute dalla suddivisione del quadrato che  scomposto ottiene le forme più varie che si compongono sulla parete creando scenari creativi e diversi per la libreria.

Tangram cambia e si trasforma quindi in una infinità varietà di combinazioni personalizzabili. Ogni pezzo è composto da un pannello di particelle di legno in finitura laccato e con i bordi delle schiene una guarnizione in gommapiuma rivestita in tessuto plastico e profilo giunzione in alluminio.
La libreria Tangram è perfetta per il soggiorno in una casa giovane, ma può essere una soluzione anche nello studio o nella camera dei ragazzi e perchè no, come soluzione alternativa in camera per risolvere in modo creativo la testiera del letto: versatile il prodotto, versatile la soluzione.
fonte: arredativo

Nessun commento:

Posta un commento