giovedì 3 novembre 2011

Life Clock L'Orologio Di Una Vita

Nel caso qualcuno abbia voglia di chiedersi perchè mai gli orologi adottino tutti gli stessi parametri di riferimento per la misurazione del tempo e forniscano sempre gli stessi criteri di raffronto per il calcolo del tempo attuale o di quello che passa, e prima di partire per la tangente con considerazioni fisosofico-esistenziali ovvero populistiche, sarebbe buona cosa di cominciare a prendere in considerazione il Life clock di Bertrand Planes: un orologio che non misura ore, minuti e secondi, ma anni, in previsione di una esistenza lunga per 84 di questi a base corrente di 7.

L'orologio serve per poter osservare finalmente il tempo scorrere in maniera più lenta del solito, di 61320 volte, per l'esattezza, anche se l'effetto rimane, purtroppo, puramente virtuale.

Nessun commento:

Posta un commento